ll TEAM GARA CARP MAX si aggiudica il primo posto di settore nella prima gara di campionato a Pietrafita nei giorni dal 9 al 12 giungno

Il bacino umbro di Pietrafita in provincia di Perugia é un impianto sportivo dedicato al carpfishing e gestito dalla F.I.P.S.A.S. (FEDERAZIONE ITALIANA PESCATORI PESCA SPORTIVA ALLA CARPA).

Questo imponente bacino artificiale con 110 ettari di estensione ed una profondità che arriva fino a 15 metri, vanta oltre 5 km di sponde. Qui il regolamento impone la pesca alla carpa solamente a lancio.

Questo lago viene usato anche per le gare più importanti come per il mondiale di carpfishing del 2014.

Presso il lago di Pietrafita si é da poco conclusa la Prima Gara di Campionatovalida per entrare a fare parte del club azzurro, dove il TEAM GARA CARP MAX, formato dalla coppia Linari Alessandro – Prandin Marco del Club Azzurro, ha portato a casa il primo posto di settore, mentre le coppie Fabbri Nicola-Manrico Succi Leonelli e Alessandro Benazi–Christian Berlini hanno ottenuto il primo posto nella gara di Campionato Provinciale nei rispettivi settori.

Fondamentali si sono rivelate le bolies RIVER/LAKE utilizzate dalle due coppie per la pasturazione insieme alle BALL PELLET!

Per gli inneschi, invece, che non hanno lasciato scampo alle amiche baffute, sono state utilizzate le boiles KILLER al gusto crema e le bombette con KILLER STICK MIX alla frutta (Marginal) e spezie/pesce (Special/Food).

Queste boiles confermano di essere ideali per l’utilizzo in zone con forte pressione di pesca.

Pin It on Pinterest